Quando Inviare il Curriculum

Secondo alcuni il periodo migliore è tra settembre e ottobre, ma in realtà non esiste un periodo migliore o peggiore per inviare il proprio Curriculum Vitae. Risulta essere vero che esistono dei periodi ottimali per risultare visibili all’azienda, ma bisogna anche tenere in considerazione che le aziende possono assumere in ogni periodo dell’anno, quindi inviare il CV è meglio che non inviarlo per nulla.S

L’idea comune del periodo migliore compreso tra settembre e novembre deriva dal fatto che in estate la maggior parte delle aziende chiudono per ferie, e di conseguenza se si invia il proprio Curriculum Vitae a luglio o in agosto è probabile che venga accantonato in un mucchio di carte da esaminare in settembre.

Bisogna però anche tenere a mente che, dal momento che molte persone inviano il loro Curriculum Vitae tra settembre e novembre, ci sono meno probabilità di essere scelti e assunti in quel periodo dell’anno.

Ci vuole quindi un pizzico di fortuna nell’invio del Curriculum Vitae: è possibile inviare il CV tra settembre e novembre, e non ricevere alcuna risposta dall’azienda dove si intende lavorare, mentre è anche possibile inviare il Curriculum per esempio in marzo ed essere assunti subito perchè magari non c’erano altri candidati per quel determinato posto e in quel determinato momento. In conclusione, è meglio non pensare troppo a che periodo è migliore per inviare il Curriculum Vitae, e inviarlo non appena si ha la possibilità. E se non si riceve risposta entro un mese o due, si può sempre inviarlo di nuovo, non costa nulla e avrete maggiori probabilità di essere selezionati.